Ottobre 2020 non è stato in bel mese per Ormea, l’alluvione ha messo in ginocchio, per la terza volta,

il territorio e i sogni di persone che qui hanno deciso di restare e progettare il futuro.

Ripartire è, ogni volta più faticoso ma la gente di qui è tenace e non abbandona.

L ‘associazione culturale è costretta a rinunciare alle due giornate in programma “Ormea dai frutti ritrovati”.

Il programma era interessante e le adesioni di ottimo livello.

Noi vogliamo ringraziare tutti.

Siamo ottimisti #ormeanonmolla  #ulmetanonmolla.  

A presto, non dimenticateci.

Prossimi eventi